Francesco De Gregori - Ti leggo nel pensiero, spartito testo e accordi - MbutoZone.it

Francesco    De Gregori



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF


Sample menu:


 

 






 

Ti leggo nel pensiero


Intro: La Si Mi
 
                    La        Si                   Mi
Faccio a pugni con te, poi ti vengo a chiamare.
                    La       Si                Mi
Benedico e ringrazio e maledico il mondo, com'e'.
                La    Si               Mi
E mi domando perche', ti dovrei cercare?
Mi7                  La                  Si            Mi    
Tutte le volte che passi e ti fermi lontano, lontano da me.
              La       Si       Mi               La   Si   Mi
Sara' come sara', , se sara' vero, sara' come sara'.
              La                  Si                     Mi                 
E mi dirai "cammina" e mi nasconderai, la fine del sentiero, 
Mi7      La     Si            Mi
pero' ti leggo nel pensiero.
                    La   Si              Mi
Le mie chiavi di casa, puoi tenertele tu.
                  La                  Si                    Mi
Per trovarmi, una stanza ed un pezzo di pane, non mi servono piu'.
              La              Si                  Mi
Sara' che mi vedrai tremare durante il temporale
Mi7            La            Si                    Mi
ed alzare la testa e bestemmiare quando torna il sole.
            La    Si            Mi                La  Si  Mi
Sara' come sara', se sara' vero, Sara' come sara'
                 La                  Si                 Mi
Sara' che inciampero' da qualche parte e poi ripartiro', da zero,
Mi7    La            Si     Mi
  pero' ti leggo nel pensiero.
  Re             La            Mi    
Chiedimi perdono, per come sono 
    Re                      La       Mi
perche' e' cosi che mi hai voluto tu!
 Re                 La                   Mi
Prendimi per il collo,  prendimi per mano
Re            La     Mi
che non mi trovo piu'.
                    La       Si                   Mi
Torno a casa la notte e non mi lasciano entrare.
              La            Si                   Mi
E non trovo parole, e nemmeno ci provo a bussare.
                             La            Si                   Mi
Ma tu davvero puoi prendere il miele, e trasformarlo in pane?
Mi7                 La            Si            Mi
Davvero sai pescare un uomo, perduto nel mare?
                La  Si          Mi
Sara' come sara', se sara' vero. 
               La       Si            Mi
Sara' come sara' e mi vedrai davvero.
                    La            Si            Mi
Poco prima dell'alba, quando il buio e' piu' nero, 
 La           Si     Mi   La       Si       Mi
ti leggo nel pensiero. Ti leggo nel pensiero